La moda futuristica di Paco Rabanne

Paco Rabanne è un designer francese famoso per la sua moda futuristica e innovativa. Le sue creazioni sono state indossate da celebrità del calibro di Jane Fonda, Brigitte Bardot e Audrey Hepburn, solo per citarne alcune. Tuttavia, il successo di Rabanne non si limita solo alla moda: il suo profumo Invictus è diventato un’icona tra le fragranze maschili.

Il profumo Invictus di Paco Rabanne è stato lanciato nel 2013 ed è stato subito accolto con grande entusiasmo. Il nome Invictus significa “invincibile” in latino, e questo profumo è stato creato per celebrare l’essenza dell’uomo moderno, forte e sicuro di sé. La fragranza è stata descritta come intensa, fresca e sensuale, con note di pompelmo, foglie di alloro, legno di guaiaco e ambra grigia. Il flacone è stato disegnato per ricordare un trofeo, con una forma a spirale che simboleggia la forza e la determinazione.

Ma Paco Rabanne non è solo un designer di moda e profumi. La sua visione futuristica si estende anche alla tecnologia: nel 2016, ha collaborato con Google per creare un abito interattivo che si illuminava in base ai movimenti della modella che lo indossava. Questa creazione ha dimostrato l’interesse di Rabanne per l’innovazione e la sperimentazione, e la sua capacità di integrare la moda con la tecnologia.

Ciò che rende la moda di Paco Rabanne così unica è la sua attenzione ai dettagli e ai materiali. Rabanne è famoso per aver utilizzato materiali non convenzionali come la plastica, il metallo e la carta per creare abiti stravaganti e futuristici. La sua collezione del 1966, ad esempio, era composta interamente da abiti in lamine metalliche, che scintillavano alla luce del sole e creavano effetti visivi unici.

La moda di Paco Rabanne è stata spesso descritta come avanguardista e rivoluzionaria. Il suo stile unico ha ispirato molti designer successivi e ha influenzato la moda contemporanea. La sua attenzione ai dettagli, la sua sperimentazione con materiali insoliti e la sua visione futuristica hanno reso le sue creazioni iconiche.
In definitiva, Paco Rabanne è un designer che ha fatto della moda futuristica la sua firma distintiva. La sua attenzione ai dettagli, la sua sperimentazione con materiali insoliti e la sua visione futuristica hanno reso le sue creazioni uniche e iconiche. Il suo profumo Invictus è diventato un’icona tra le fragranze maschili, mentre le sue collaborazioni con Google dimostrano la sua capacità di integrare la moda con la tecnologia. La moda di Paco Rabanne ha influenzato molti designer successivi e continua a ispirare la moda contemporanea.

Materiali innovativi: l’uso del metallo nella moda di paco rabanne

La moda di Paco Rabanne è sempre stata caratterizzata da una forte sperimentazione e dall’uso di materiali innovativi. In particolare, uno dei materiali più utilizzati dal designer spagnolo è il metallo.

L’uso del metallo nella moda non è certo una novità, ma ciò che rende unica la visione di Paco Rabanne è la sua capacità di trasformare questo materiale in creazioni straordinarie, che si fondono perfettamente con il corpo umano.

Fin dagli anni ’60, Paco Rabanne ha utilizzato il metallo per creare abiti, gioielli e accessori. Il primo grande successo del designer è stato il vestito in lamelle metalliche, indossato da Audrey Hepburn nel film “Ciao, Pussycat!” del 1965. Questo abito ha fatto scalpore per la sua originalità e per la sua capacità di esaltare la figura femminile.

Ma l’uso del metallo da parte di Paco Rabanne non si è limitato solo agli abiti. Il designer spagnolo ha creato anche una vasta gamma di accessori, tra cui borse, cinture e scarpe. Tutti questi oggetti sono caratterizzati da una forte personalità e da una grande attenzione ai dettagli.

La tecnica utilizzata da Paco Rabanne per lavorare il metallo è molto particolare. Il designer usa infatti lamelle di metallo che vengono tagliate e piegate in modo da creare forme tridimensionali. Queste forme vengono poi assemblate per creare l’oggetto finale.

Questa tecnica richiede molta abilità e pazienza, ma il risultato è incredibile. Gli oggetti creati da Paco Rabanne sono veri e propri capolavori di design, che uniscono estetica e funzionalità in modo perfetto.

Ma l’uso del metallo non è solo una questione di estetica. Il designer spagnolo ha sempre avuto una forte attenzione per l’ecologia e la sostenibilità, e l’uso del metallo si inserisce perfettamente in questa visione.

Il metallo infatti è un materiale riciclabile al 100%, e questo lo rende perfetto per creare oggetti durevoli e sostenibili nel tempo. Inoltre, il metallo è un materiale molto resistente e durevole, che non si deteriora facilmente nel tempo.

Ma l’uso del metallo nella moda di Paco Rabanne non si limita solo al design degli oggetti. Il designer spagnolo ha anche creato una vasta gamma di tessuti metallici, che vengono utilizzati per creare abiti e accessori.

Questi tessuti sono molto particolari, perché uniscono la leggerezza dei tessuti tradizionali alla resistenza del metallo. In questo modo, Paco Rabanne riesce a creare abiti e accessori che sembrano fluttuare nell’aria, ma che allo stesso tempo sono molto resistenti e durevoli.

L’uso del metallo nella moda di Paco Rabanne è quindi un esempio di come la sperimentazione e l’innovazione possano portare a risultati straordinari. Il designer spagnolo ha saputo utilizzare questo materiale in modo creativo e originale, creando oggetti unici e inimitabili.

Ma l’uso del metallo non è solo una questione di estetica e di design. Questo materiale rappresenta anche un’opportunità per creare oggetti sostenibili e durevoli nel tempo, che rispettano l’ambiente e la natura.
Possiamo dire che l’uso del metallo nella moda di Paco Rabanne rappresenta un esempio di come la creatività e la sperimentazione possano portare a risultati straordinari. Il designer spagnolo ha saputo utilizzare questo materiale in modo innovativo e originale, creando oggetti unici e inimitabili che uniscono estetica e funzionalità in modo perfetto.

La sperimentazione di forme e volumi nella moda futuristica di paco rabanne

Paco Rabanne è stato uno dei più grandi innovatori della moda negli anni ’60, sperimentando forme e volumi che hanno rivoluzionato il mondo del fashion design. Le sue creazioni futuristiche, realizzate con materiali innovativi come il metallo, hanno influenzato la moda per decenni.

La sperimentazione di forme e volumi è stata una costante nella moda di Paco Rabanne, che ha sempre cercato di rompere gli schemi tradizionali del fashion design. Uno dei suoi capolavori più rappresentativi è sicuramente il vestito in metallo indossato da Jane Fonda nel film “Barbarella” del 1968. Questo abito, realizzato con piccoli cerchi di metallo collegati tra loro da anelli, ha rappresentato un’innovazione nella moda dell’epoca.

Ma la sperimentazione di Paco Rabanne non si è limitata solo al metallo. Ha utilizzato anche altri materiali come la plastica, il vinile e il tessuto tecnico per creare abiti dalle forme insolite e futuristiche. Uno dei suoi abiti più celebri è il cosiddetto “vestito delle 1001 sfere”, realizzato con piccole sfere di metallo argentato, che ha suscitato grande clamore alla sua presentazione nel 1966.

La moda di Paco Rabanne è stata influenzata anche dal mondo dell’arte e dell’architettura. Il suo stile ha preso spunto dalle opere di artisti come Alexander Calder e Jean Tinguely, che utilizzavano materiali industriali per creare opere d’arte. Inoltre, la sua formazione da architetto gli ha permesso di avere una visione innovativa e avanguardista nella creazione di abiti.

La moda futuristica di Paco Rabanne ha avuto un grande impatto sulla moda contemporanea. Designer come Nicolas Ghesquière per Balenciaga e Iris Van Herpen hanno preso spunto dalle sue creazioni per creare abiti dal design innovativo e futuristico. Inoltre, la moda degli anni ’60 è tornata di moda negli ultimi anni, portando alla ribalta nuovamente il lavoro di Paco Rabanne.

L’utilizzo del metallo nella moda di Paco Rabanne

L’utilizzo del metallo è stato uno dei tratti distintivi della moda di Paco Rabanne. Il designer ha utilizzato questo materiale per creare abiti dalle forme insolite e futuristiche, che hanno suscitato grande interesse nel mondo della moda. Il suo vestito in metallo indossato da Jane Fonda in “Barbarella” è diventato un’icona della moda degli anni ’60.

Ma perché Paco Rabanne ha scelto di utilizzare il metallo per creare i suoi abiti? In primo luogo, il metallo era un materiale innovativo e poco utilizzato nella moda dell’epoca. Inoltre, il metallo permetteva di creare forme e volumi insoliti, che sarebbero stati difficili da ottenere con altri materiali. Infine, il metallo conferiva ai suoi abiti un aspetto futuristico, in linea con lo stile innovativo e avanguardista di Paco Rabanne.

L’influenza dell’arte e dell’architettura nella moda di Paco Rabanne

Come già accennato, l’arte e l’architettura hanno avuto un grande impatto sulla moda di Paco Rabanne. Il designer si è ispirato alle opere di artisti come Alexander Calder e Jean Tinguely, che utilizzavano materiali industriali per creare opere d’arte.

Ma come si riflette l’influenza dell’arte e dell’architettura nei suoi abiti? Innanzitutto, i suoi abiti sono caratterizzati da forme geometriche e volumi insoliti, che richiamano la modernità dell’architettura. Inoltre, i materiali utilizzati da Paco Rabanne sono spesso industriali e tecnologici, come il metallo, la plastica e il tessuto tecnico. Questi materiali conferiscono ai suoi abiti un aspetto futuristico e innovativo, in linea con lo stile delle opere d’arte contemporanee.

Paco Rabanne e la moda degli anni ’60

La moda degli anni ’60 è stata caratterizzata da un forte spirito di innovazione e di ribellione contro gli schemi tradizionali del fashion design. In questo contesto, la moda di Paco Rabanne si è affermata come un’alternativa innovativa e avanguardista. Il suo utilizzo di materiali industriali e la sperimentazione di forme e volumi insoliti hanno rivoluzionato il mondo della moda.

Ma come si è evoluta la moda di Paco Rabanne negli anni ’60? Inizialmente, il designer si è concentrato sull’utilizzo del metallo per creare abiti dalle forme futuristiche. In seguito, ha ampliato il suo repertorio di materiali, utilizzando anche la plastica, il vinile e il tessuto tecnico. I suoi abiti sono diventati sempre più audaci e innovativi, fino ad arrivare al celebre “vestito delle 1001 sfere”.

L’eredità di Paco Rabanne nella moda contemporanea

La moda di Paco Rabanne ha avuto un grande impatto sulla moda contemporanea, influenzando designer di tutto il mondo. Ma come si è evoluta la sua eredità nel corso degli anni? In primo luogo, il suo stile innovativo e avanguardista ha continuato a ispirare designer come Nicolas Ghesquière per Balenciaga e Iris Van Herpen.

Ma l’eredità di Paco Rabanne non si limita solo alla moda. Il designer ha influenzato anche altri campi dell’arte e del design, come la gioielleria e l’arredamento. Inoltre, la sua sperimentazione di forme e volumi insoliti ha aperto nuovi orizzonti nella moda, portando alla creazione di abiti sempre più innovativi e avanguardisti.
In definitiva, ha rappresentato un’innovazione nel mondo del fashion design degli anni ’60. Il suo utilizzo di materiali industriali e la sperimentazione di forme e volumi insoliti hanno influenzato la moda per decenni, ispirando designer di tutto il mondo. La sua eredità continua a vivere oggi, attraverso l’influenza che ha avuto sulla moda contemporanea e su altri campi dell’arte e del design.

L’influenza dell’arte e dell’architettura nelle creazioni di paco rabanne

Paco Rabanne è uno stilista spagnolo noto per la sua abilità di creare abiti futuristici attraverso l’utilizzo di materiali innovativi. La sua carriera è stata influenzata dall’arte e dall’architettura, due discipline che hanno avuto un impatto significativo sulla sua visione creativa.

L’arte è stata una fonte di ispirazione per Paco Rabanne fin dall’inizio della sua carriera. In particolare, si è interessato all’arte contemporanea, che ha influenzato il suo approccio all’utilizzo dei materiali. L’arte contemporanea è caratterizzata dall’utilizzo di materiali non convenzionali, come plastica, metallo e vetro, per creare opere d’arte. Paco Rabanne ha applicato questo concetto alla moda, utilizzando materiali come vinile, pvc e persino catene metalliche per creare abiti unici e innovativi.
Per giunta, l’arte ha influenzato la scelta dei colori utilizzati nelle sue creazioni. Paco Rabanne ha utilizzato colori vivaci e audaci nei suoi abiti, ispirandosi alle opere di artisti come Mondrian e Kandinsky. Questi colori hanno reso le sue creazioni visivamente accattivanti e hanno contribuito a rendere il suo marchio riconoscibile in tutto il mondo.

L’architettura è un’altra disciplina che ha influenzato la creatività di Paco Rabanne. La sua attenzione per i dettagli e il suo amore per l’innovazione lo hanno portato a studiare l’architettura moderna e contemporanea. In particolare, ha ammirato l’opera dell’architetto francese Le Corbusier, che ha utilizzato il razionalismo come principio guida per la progettazione di edifici.

Paco Rabanne ha applicato il razionalismo alla moda, creando abiti con linee pulite e geometriche. Ha utilizzato tessuti leggeri e trasparenti per creare un effetto a strati, ispirandosi alle opere dell’architetto giapponese Tadao Ando. Inoltre, ha utilizzato la tecnologia per creare abiti con forme geometriche innovative, come ad esempio il “vestito a scaglie” creato per la collezione primavera/estate 1966.

L’architettura ha anche influenzato la scelta dei materiali utilizzati da Paco Rabanne. Ha utilizzato metallo e plastica per creare abiti che sembrano piccole opere d’arte, come la sua celebre “veste 12 dischi”, creata nel 1966. Quest’abito è stato realizzato con piccoli dischi di metallo collegati tra loro da anelli di metallo, creando un effetto a scaglie che ricorda le coperture dei tetti delle case giapponesi.
In più, l’architettura ha influenzato la scelta dei dettagli presenti nelle creazioni di Paco Rabanne. Ha utilizzato elementi architettonici come cerniere, bottoni e fibbie per creare abiti che sembrano costruzioni. Ha anche utilizzato la tecnologia per creare abiti con luci led, come il suo celebre “vestito da astronauta” creato per la collezione autunno/inverno 1966.

In sintesi, l’arte e l’architettura hanno avuto un impatto significativo sulla creatività di Paco Rabanne. Ha applicato i principi dell’arte contemporanea e dell’architettura moderna alla moda, creando abiti unici e innovativi. La sua attenzione per i dettagli e il suo amore per l’innovazione hanno contribuito a rendere il suo marchio riconoscibile in tutto il mondo.

Il rapporto tra moda e tecnologia nella visione di paco rabanne

Il rapporto tra moda e tecnologia è sempre stato al centro dell’attenzione del mondo della moda. In particolare, Paco Rabanne, noto stilista spagnolo, ha sempre avuto una visione particolare riguardo a questo rapporto.

Paco Rabanne è stato uno dei primi designer a utilizzare materiali tecnologici, come la plastica e il metallo, per creare abiti futuristici e innovativi. La sua collezione “12 Unwearable Dresses in Contemporary Materials” del 1966 ha segnato un importante cambiamento nel mondo della moda, introducendo materiali insoliti come i metalli, le catene e i dischi metallici.

La creatività di Paco Rabanne

La creatività di Paco Rabanne è sempre stata molto innovativa e sorprendente. Il designer spagnolo ha sempre cercato di utilizzare tecnologie all’avanguardia per creare abiti unici e originali. Nel 1966, Rabanne ha utilizzato il metallo per creare la sua famosa collezione “Unwearable Dresses”, che ha rivoluzionato il mondo della moda.

L’importanza della tecnologia nella moda

L’importanza della tecnologia nella moda è sempre stata molto grande. La tecnologia ha permesso ai designer di creare abiti innovativi, utilizzando materiali insoliti e tecnologici. La moda è stata in grado di sperimentare con nuovi tessuti e materiali, creando abiti sempre più creativi e originali.

La collezione Iconic Bags

Nel 2019, Paco Rabanne ha lanciato la sua collezione “Iconic Bags”, una collezione di borse realizzate con materiali tecnologici. Le borse sono state realizzate utilizzando il tessuto metallico, una tecnologia che ha permesso al designer di creare borse leggere e resistenti. La collezione è stata un grande successo e ha dimostrato l’importanza della tecnologia nella moda.

La sostenibilità nella moda

La moda sostenibile è sempre più importante nel mondo della moda. Paco Rabanne ha dimostrato di essere un designer molto attento alla sostenibilità, utilizzando materiali ecologici e sostenibili nelle sue creazioni. Nel 2019, il designer ha lanciato la sua collezione “La Collection des Couturiers”, una collezione di abiti realizzati con tessuti sostenibili.

L’importanza del digitale nella moda

L’importanza del digitale nella moda è sempre più grande. I designer utilizzano sempre di più il digitale per creare abiti e collezioni. Paco Rabanne ha dimostrato di essere un designer molto attento alle tecnologie digitali, utilizzando il digitale per creare abiti virtuali e per promuovere le sue collezioni.
Possiamo dire che il rapporto tra moda e tecnologia è sempre stato molto importante per Paco Rabanne. Il designer spagnolo ha dimostrato di essere un precursore nella sperimentazione di nuovi materiali e tecnologie nella moda. La sua creatività e la sua attenzione alla sostenibilità hanno dimostrato che la moda può essere innovativa e sostenibile allo stesso tempo. L’importanza del digitale nella moda ha dimostrato di essere sempre più grande, aprendo nuove possibilità per i designer e per il mondo della moda.

Iconici capi d’abbigliamento di paco rabanne: dalla giacca 12 dischi al miniabito in plastica

Paco Rabanne è uno dei designer più innovativi e creativi della moda contemporanea. Tra i suoi capi d’abbigliamento più iconici ci sono la giacca 12 dischi e il miniabito in plastica.

La giacca 12 dischi, creata nel 1966, è stata un’innovazione rivoluzionaria nel mondo della moda. Rabanne ha utilizzato dodici dischi metallici, simili a quelli dei vecchi vinili, per creare un tessuto che ha poi utilizzato per creare la giacca. La giacca 12 dischi è stata indossata da celebrità come Jane Fonda e Brigitte Bardot, e ha influenzato la moda per decenni.

Il miniabito in plastica è stato un’altra innovazione di Rabanne. Creato nel 1967, il miniabito era realizzato interamente in plastica e aveva un aspetto futuristico. Il miniabito in plastica è diventato un’icona della moda degli anni ’60 e ’70, ed è stato indossato da celebrità come Audrey Hepburn e Twiggy.

Oltre alla giacca 12 dischi e al miniabito in plastica, Rabanne ha creato molti altri capi d’abbigliamento iconici. Uno di questi è il vestito a catena, creato nel 1966. Il vestito era composto interamente da piccole catene metalliche, e aveva un aspetto futuristico e audace. Il vestito a catena è stato indossato da celebrità come Françoise Hardy e Raquel Welch. Altro capo d’abbigliamento iconico di Rabanne è la camicetta a disco, creata nel 1968. La camicetta era realizzata interamente in dischi di metallo, e aveva un aspetto audace e unico. La camicetta a disco è stata indossata da celebrità come Marisa Berenson e Jane Birkin.

Rabanne ha anche creato una linea di abbigliamento per uomini, che includeva capi iconici come la giacca a catena e la camicia a disco. La giacca a catena, creata nel 1969, era composta da piccole catene di metallo, e aveva un aspetto audace e maschile. La camicia a disco, creata nello stesso anno, era realizzata interamente in dischi di metallo, e aveva un aspetto unico e innovativo.

Oltre ai capi d’abbigliamento, Rabanne ha anche creato una linea di accessori iconici. Uno di questi è la borsa a disco, creata nel 1969. La borsa era composta da piccoli dischi di metallo, e aveva un aspetto unico e innovativo. La borsa a disco è stata indossata da celebrità come Jane Fonda e Sophia Loren.

La linea di accessori di Rabanne includeva anche occhiali da sole, cinture e gioielli. Gli occhiali da sole erano realizzati in metallo, e avevano un aspetto futuristico e audace. Le cinture erano realizzate in catena di metallo, e avevano un aspetto unico e innovativo. I gioielli erano realizzati in metallo, e avevano un aspetto audace e maschile.

L’approccio di Rabanne alla moda era innovativo e sperimentale. Ha utilizzato materiali insoliti come la plastica e il metallo per creare capi d’abbigliamento unici e audaci. La sua moda ha influenzato molti designer successivi, e il suo stile futuristico è ancora considerato moderno e innovativo oggi.
Per concludere, i capi d’abbigliamento di Paco Rabanne sono diventati icone della moda per la loro innovazione e creatività. La giacca 12 dischi, il miniabito in plastica, il vestito a catena e la camicetta a disco sono solo alcuni dei capi d’abbigliamento iconici creati da Rabanne.

L’evoluzione del marchio paco rabanne nell’industria della moda futuristica

Paco Rabanne è un marchio di moda francese fondato nel 1966 dal designer omonimo. Fin dagli inizi, Rabanne ha avuto una visione futuristica e innovativa della moda, creando abiti utilizzando materiali non convenzionali come la plastica, il metallo e la pelle. Questo approccio ha reso il marchio un pioniere nell’industria della moda futuristica.

Negli anni ’60, il marchio Paco Rabanne è diventato famoso per i suoi abiti in metallo che sono stati indossati da molte celebrità, tra cui Brigitte Bardot e Audrey Hepburn. Questo look audace e innovativo ha catturato l’attenzione del mondo della moda e ha portato al successo del marchio.

La svolta degli anni ’70

Negli anni ’70, Paco Rabanne ha iniziato a sperimentare con materiali diversi come la pelliccia e il tessuto. Ha anche introdotto nuovi stili di abbigliamento come i mini-abiti e i pantaloni a zampa d’elefante. Nonostante questi cambiamenti, il marchio ha mantenuto la sua estetica futuristica e innovativa, continuando a utilizzare materiali non convenzionali nei suoi design.

La rinascita degli anni 2000

Dopo un periodo di declino negli anni ’80 e ’90, il marchio Paco Rabanne è stato rilanciato negli anni 2000 sotto la guida del nuovo direttore creativo Julien Dossena. Dossena ha portato un nuovo approccio alla moda futuristica, mantenendo l’estetica audace e innovativa del marchio ma aggiornando i design per un pubblico moderno. Ha anche introdotto nuovi materiali come la maglia metallica e il tessuto tecnico.

La moda sostenibile

Negli ultimi anni, il marchio Paco Rabanne ha anche iniziato a concentrarsi sulla sostenibilità. Ha introdotto una linea di abbigliamento sostenibile che utilizza materiali riciclati e biodegradabili. Il marchio ha anche adottato pratiche sostenibili nella produzione dei suoi capi, riducendo l’impatto ambientale della sua attività.

Le collaborazioni

Il marchio Paco Rabanne ha anche collaborato con altri brand e artisti nel corso degli anni. Nel 2016, ha collaborato con il marchio di moda giapponese Sacai per creare una collezione di abbigliamento futuristico. Ha anche collaborato con l’artista visivo britannico Peter Saville per creare una nuova identità visiva per il marchio.

L’eredità di Paco Rabanne

Oggi, il marchio Paco Rabanne continua a essere un pioniere nell’industria della moda futuristica. Il suo approccio innovativo e audace alla moda ha ispirato molti altri designer e brand. Il marchio ha anche influenzato la cultura popolare, con i suoi abiti in metallo che sono diventati un’icona degli anni ’60.

In sintesi, il marchio Paco Rabanne ha subito un’evoluzione nel corso degli anni, ma ha sempre mantenuto la sua estetica futuristica e innovativa. Dalle sue origini con gli abiti in metallo negli anni ’60, al rilancio degli anni 2000 e alla sostenibilità, il marchio ha continuato ad ispirare e influenzare l’industria della moda.

Profumo Invictus Paco Rabanne Migliori Offerte 2023

    paco rabanne invictus profumo uomo di - 100 ml eau de toilette spray
    Brand: Paco Rabanne
    Prezzo: 90,90  €

    * su Amazon
    paco rabanne invictus deo sp 150 ml
    Brand: Paco Rabanne
    Prezzo: 27,69  €

    * su Amazon
    paco rabanne, invictus eau de toilette, uomo 100ml spray
    Brand: Paco Rabanne
    Prezzo: 69,95  €

    * su Amazon
    invictus platinum
    Brand: Paco Rabanne
    Prezzo: 54,90  €

    * su Amazon
    unknown paco rabanne - invictus men edt spray 100ml
    Brand: Paco Rabanne
    Prezzo: 77,45  €

    * su Amazon
    paco rabanne pure xs
    Brand: Paco Rabanne
    Prezzo: 65,49  €

    * su Amazon
    paco rabanne 1 million dsp - 150 ml
    Brand: Paco Rabanne
    Prezzo: 30,95  €

    * su Amazon
    paco rabanne invictus victory edp vapo 50 ml
    Brand: Paco Rabanne
    Prezzo: 65,90  €

    * su Amazon
    paco rabanne invictus dopo barba lotion, uomo, 100 ml
    Brand: Paco Rabanne
    Prezzo: 54,22  €

    * su Amazon
    paco rabanne - xs edt vapo 100 ml
    Brand: Paco Rabanne
    Prezzo: 44,99  €

    * su Amazon
    paco rabanne invictus coffret (edt 100 ml spray + deo spray 150 ml)
    Brand: Paco Rabanne
    Prezzo: 115,00  €

    * su Amazon
    paco rabanne, paco eau de toilette spray unisex 100ml
    Brand: Paco Rabanne
    Prezzo: 33,90  €

    * su Amazon
    paco rabanne invictus victory elixir eau de parfum intense 100 ml
    Brand: Paco Rabanne
    Prezzo: 94,99  €

    * su Amazon
    paco rabanne - paco rabanne homme edt vapo 200 ml
    Brand: Paco Rabanne
    Prezzo: 69,50  €

    * su Amazon
    invictus victory edp vapo 100 ml
    Brand: Paco Rabanne
    Prezzo: 96,08  €

    * su Amazon
    paco rabanne 1 million deodorante spray, uomo, 150 ml
    Brand: Paco Rabanne
    Prezzo: 31,93  €

    * su Amazon
    paco rabanne phantom parfum, spray - profumo uomo
    Brand: Paco Rabanne
    Prezzo: 74,00  €

    * su Amazon
    paco rabanne ultraviolet man 100ml eau de toilette
    Brand: Paco Rabanne
    Prezzo: 40,35  €

    * su Amazon
    paco rabanne invictus deodorante stick, uomo, 75 ml
    Brand: Paco Rabanne
    Prezzo: 22,20  €

    * su Amazon
Chiudi il menu