Calze da donna: comfort e sensualità

Sono molti i tipi di calze da donna che possono arricchire un guardaroba e impreziosire il look di una ragazza o di una signora: la scelta di uno o dell’altro modello dipende, oltre che dai gusti personali, anche da quello che si vuole comunicare e dall’aspetto che si intende mettere in mostra.

Le calze autoreggenti, per esempio, hanno una componente di sensualità molto accentuata: caratterizzata da una banda interna in silicone o in lattice che consente loro di restare in posizione aderendo alla coscia, sono indice di femminilità, specialmente se sono impreziosite da dei pizzi o da una balza.

Molto eleganti si rivelano, poi, le calze a rete, che sono contraddistinte da una rama alquanto aperta costituita da fili abbastanza spessi, a dare – appunto – l’impressione di una rete.
Si tratta di modelli che basano la propria forza non tanto sulla funzionalità quanto sulla dimensione decorativa, nel senso che sono ben poco coprenti. Simili ad esse sono le calze a retina, che hanno una trama più chiusa e, di conseguenza, lasciano meno pelle scoperta.

Meritano una citazione speciale, infine, le calze con la riga: la riga in questione è collocata sul retro della gamba, e non è altro che la cucitura grazie alla quale le calze prendono forma. Si tratta di modelli piuttosto vintage, dal sapore quasi retrò, che abbinano una certa dose di eleganza con ricercatezza e voglia di stupire.

Insomma, tante proposte diverse pensate per soddisfare le esigenze e i gusti di tutte le donne.

Calze donna Migliori Offerte 2020

Chiudi il menu